Università di Bologna, sottoscritto il Contratto Collettivo Integrativo di Lavoro

 

Università di Bologna, sottoscritto il Contratto Collettivo Integrativo di Lavoro

Destinatario dell’accordo il personale tecnico-amministrativo.

L’ipotesi di Contratto Collettivo Integrativo di Lavoro, siglata il 1° ottobre 2009, è stata approvata dalle assemblee dei lavoratori con solo 14 astensioni, divenendo pertanto operativa e anticipando i decreti attuativi varati il 9 ottobre.

Significativo è il risultato conseguito sulla composizione del fondo, che ottiene il reintegro della somma spesa per le progressioni orizzontali previste nel precedente contratto, pari a poco più di 1 milione di euro, e sconta pertanto solo il taglio del 10% previsto dalla legge 133.
Ciò ha consentito di confermare l’indennità mensile di ateneo (IMA) a 89 euro lordi mensili.


Questo integrativo contiene anche, per il secondo anno consecutivo, una tornata di Progressioni Orizzontali, relative al biennio 2007-2008, che vede, come la precedente, un incremento del fondo ad esse destinato maturato nel corso del 2008.

Di rilievo anche l’apertura del tavolo bilaterale sull’Organizzazione del Lavoro, atteso momento di confronto in vista delle molte novità legislative già avviate e di quelle in arrivo.

 

Via: www.flcgil.it


Comments

comments