Archivio tag: ispra

Precari Ispra: per Cgil bisogna procedere all’assunzione

Comunicato stampa di Domenico Pantaleo, Segretario generale Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.

ISPRA, precari: per la FLC ci sono le condizioni per procedere all’assunzione. Abbiamo appreso da un comunicato del Ministro Prestigiacomo che non sarebbe possibile una soluzione ad hoc per i precari dell’ ISPRA.

Da mesi sosteniamo e abbiamo ribadito nel tavolo con il Ministero che non esistono ragioni di ordine tecnico che impediscano la proroga dei contratti in scadenza, il rientro in servizio dei lavoratori licenziati a giugno e la definizione di un piano programmato di assunzioni a tempo indeterminato.

Esistono già gli strumenti per procedere alla progressiva assunzione dei precari affiancando stabilizzazioni (assolutamente esigibili in quanto previste da norme di legge mai abrogate), concorsi a tempo indeterminato con riserva e trasformazione dei contratti di collaborazione e assegni di ricerca in contratti a termine. Il Ministro chiarisca se ha o meno l’intenzione di utilizzare gli strumenti legislativi attuali per dare risposte concrete ai lavoratori.

Anche dalla vicenda ISPRA si conferma l’urgenza di ulteriori modifiche normative che consentano agli enti di ricerca di programmare le assunzioni di personale senza gli attuali vincoli anacronistici.

Ciò permetterebbe non solo di risolvere il problema dei precari di oggi, ma anche di evitare che il precariato continui a riprodursi all’infinito.

Si deve, inoltre, definire un reclutamento ciclico e programmato nel tempo che utilizzi non solo le risorse dei pensionamenti previsti (molti) ma anche aggiuntive, vista l’evidente necessità di crescita di tutto il sistema della ricerca.


Novità Ispra

Finalmente delle novità per ISPRA; a seguito dell’incontro con il ministro Prestigiacomo, è stato concordato un tavolo tecnico per l’11 gennaio. Di seguito si riporta il comunicato delle organizzazioni sindacali.

FLC CGIL – FIR CISL – UILPA UR AFAM – ANPRI
Comunicato

Si è svolto oggi, 4 gennaio, l’incontro tra il Ministro Stefania Prestigiacomo e le OO.SS. FLC CGIL, FIR CISL, UIL PA UR ed ANPRI, che ha visto anche la partecipazione del Capo Dipartimento della Funzione Pubblica Consigliere Naddeo, per un esame della situazione generale dell’ISPRA con particolare riferimento alla condizione dei lavoratori precari e alla criticità del rinnovo dei rapporti di lavoro.

A seguito delle richieste delle OO.SS. si è arrivati alla determinazione di un tavolo tecnico per il giorno 11 gennaio p.v. preceduto da una verifica, da parte del Ministro, della disponibilità di eventuali risorse finanziarie messe a disposizione dalle istituzioni regionali e provinciali per ISPRA.

Preso atto della situazione generale dell’Istituto, esposta dagli interventi delle OO.SS., il Ministro si è impegnato ad uscire dalla fase commissariale prima della scadenza prevista per il prossimo mese di marzo e a confrontarsi con il Sindacato per la definizione dello Statuto e della pianta organica in relazione ai finanziamenti assegnati attraverso la convocazione di incontri politici con cadenza mensile.

E’ importante la disponibilità dimostrata al tavolo che ovviamente andrà verificata sulla base dei risultati conseguiti a partire dalla questione del precariato.